Una app di troppo

Ehi, che silenzio improvviso...