SVEGLIA!
Ogni giorno GRATIS
nella tua mail, un nostro pensiero, delle barze e un'immagine bastarda!

 Come fare una Fellatio da Golden Globe 

Regole d'oro per una perfetta fellatio

Regola numero 1: PSICOLOGIA DEL POMPINO Sembra flaccido ma non è se lo scuoti gli dai allegria! SE lo succhi o lo slinguazzi gli dai subito l'allegria! Questo è il primo motto da osservare per le avide esploratrici del glande. Per portare a termine un "gran pompino" devi assicurarti prima di una cosa: che il pene sia ben eretto!  SE non lo è, cara mia, due sono le cose, o stai per fare un pompino ad un vekkio (quindi ti prego, fuggi finkè sei in tempo) oppure ti è capitata la solita sfiga e dovrai lavorare molto.  Non scoraggiarti, segui i miei consigli e l'asta in poki minuti lieviterà in tutto il suo splendore.

Regola numero 2: IL PRIMO APROCCIO CON LO SVENTRAPAPERE. Se il tuo partner non ha problemi di eccitazione passa direttamente alla regola num. 3, altrimenti soffermati su questo secondo punto, e almeno una volta a sera accenderai un cero in mio onore. Se non hai mai fatto un pompino e ti vedi davanti questa gelatina che cerca disperatamente il tuo aiuto, non fare la faccia della skizzinosa!  E' del tutto normale,, non puoi avere sempre tutto bello e pronto!  Le cose bisogna che te le guadagni da sola! Quindi sbracciati le manike e datti da fare, senza blaterare.  Ricorda che meno parli e meglio è!  Se sei logorroica durante una fellatio, il partner potrebbe scocciarsi e costringerti ad ingoiarlo tutto con forza! quindi mantieni la calma e stai zitta!  Inizia e guardare il tuo uomo dritto negli occhi, come se volessi scopartelo e passa "distrattamente" la mano sul suo "penino", leccandoti le labbra a mò di porca.  DOpodiche inizia a fare con il dito dei cerchi concentrici proprio in quella zona , afferrando con delicatezza le palle ( che poverine vengono sempre poko considerate!).  Coprigli di baci il collo, il petto, i capezzoli, il ventre e comincia a spennellargli con lingua calda e umida il basso ventre (toccagli sempre le palle! non dimenticarlo!) Se il cazzo proprio non vuole saperne niente di svegliarsi, fai una bella cosa: afferralo fra le mani e lavora di bocca quando è moscio!  Inutile ke fai quella faccia! Pensi ke la tua figa sia meglio? Io non credo! Prenderlo in bocca quando è ancora un crokkè è molto eccitante, al contrario di ciò che stai pensando! Ci pensi che sarai proprio tu l'artefice di tanto splendore? Ben, allora ne andrai fiera!

Regola numero 3: ITTIOPRIVA? NO, GIAMMAI! L' ittiopriva è colei che in poke parole non ha mai avuto un ca** per le mani! Deriva dal greco: ittis che significa pesce... quindi priva del pesce! Adesso che i tuoi occhi stanno luccicando e che la bava ti sta sgocciolando lentamente dalla bocca, smettila!  E' un pene!  Non l'avevi mai visto?  Peggio per te!  Non cominciare a strafare, come se volessi lavarti i denti con lui o usarlo come modello per i tuoi disegni! non è uno spazzolino o un arricciasticcia! E' semplicemente un pene ! Non devi mostrarti mai assatanata di pompini altrimenti penserà che sei una puttana e ke hai una grande esperienza alle spalle, per cui ti farà fare le cose più porke, cose ke nemmeno immagini. E se sei alla prima esperienza potresti rimanerne sconvolta.  Quindi! Contieniti! Mostrati discretamente interessata a ciò che stai per fare e comincia delicatamente a masturbarlo!  Non sai come masturbarlo? Se stavi cercando la ricetta del tiramisu e ti è capitato sottomano questo foglio,f iglia mia, lascia perdere e astieniti da questa lettura! Non è roba per te! Quando il tuo partner t'inviterà di sua sponte ad assaggiare l'organo di cui ne va più fiero, tentenna un pò, non buttarti come se fosse un piatto di pasta al forno! Ricorda che l'attesa del piacere è essa stessa piacere! Quindi fallo soffrire: passa la lingua sul glande per 3 secondi, poi percorrilo in tutta la sua lunghezza, (Tieni la bocca sempre bagnata! Il pompino asciutto non è mai piaciuto a nessuno!)  dopodichè spostati e mettiti a due millimetri di distanza.  Da questa posizione comincia a soffiarci sopra (non come per pulire via la cenere o le briciole di pane sulla tavola apparekkiata!)  delicatamente,, quasi imperccettibilmente. Ricorda che è impregnato della tua saliva e quindi gli darà un piacere quasi soffuso, ma magico! Senti i suoi gemiti e poggia le tue labbra sulle sue, repirandogli sopra e continuando a toccarlo con le mani! PS: ricordati le palle!

Regola numero 4: L'ODISSEA DEL POMPINO Siccome ho già capito che ne hai abbastanza e che non vedi l'ora di assaggiare il frutto dell'amore, ti accontento!  E'arrivato il momento di mostrare il tuo talento "naturale". China il capo e inizia a prenderlo in bocca SENZA FOGA!  vacci piano,, è molto più sensuale!  una volta che ti trovi con tutta la tua enorme cavità sul glande inizia a passarci la lingua e vai su e giù sempre lentamente, se vuoi e se credi di non riuscire a dargli piacere, aiutati con la mano, assecondando il ritmo della tua testa. Non usare quei dentacci a castoro che ti ritrovi! Eliminali, fai come se non ci fossero! Potresti farlo male e si offenderebbe! Vuoi tornare alla regola num 2?  io non credo! Quindi vai piano, spalanca la bocca il sufficiente, ma non il necessario!  Se malauguratamente dovessi morderlo, il cucciolo sbanderà e il partner te lo metterà dentro tutto senza pietà. A quel punto non potrai lamentarti! HAi torto marcio. Dopo questo importante avvertimento, continuiamo nel nostro iter. Siccome già so che se stai leggendo questo manuale sei una pippa, non cercare di fare cose grandiose, altrimenti oltre a rimetterci la bocca ci rimetti anche la faccia. Quindi se hai visto un film del tipo "la dea del pompino", oppure "gola profonda" e vuoi imitare le pornostar che prendono peni di 24 cm in bocca sino alle palle, lascia perdere, non è ancora il tuo momento! Ci vuole parekkio allenamento e meditazione e tu hai visto a malapena tre augelli! Perciò rassegnati e fai bene quel pò che t'insegno! Se senti degli impercettibili mugolii venire dai "piani superiori" vuol dire che stai andando benino e che puoi fare di meglio. Comincia a prenderlo fra le mani e in bocca con un pò più di foga( ho detto un pò! BADA BENE) e fai questo preciso movimento: quando chini il capo giù e lo ingoi almeno per la metà soffiaci sopra. Soffiare vuol dire che devi premere, spingere con la bocca, dargli pressione insomma...mentre quando alzi la testa (sempre con l'uccellino nella bocca) devi sukkiare con gusto, proprio come facevi da piccola con il calippo! Credo che il tuo partner ti proporrà il matrimonio!  Tu non accettare. non sono tutte come te e ti dovrà tenere stretta. Fidati che non ti lascerà più. Secondo i miei calcoli e la mia modesta esperienza dovresti farlo venire fra i 10 minuti e la mezzora. nè più, nè meno. Mi direte: ma sono solo questi i movimenti da fare?  No, care mie, ci sono tante altre porkerie da poter mettere in pratica, ah ma io sono il top e voi non potete apprendere i miei trukki, altrimento io non lavoro più!  INTESI? Comunque usate tanta fantasia e tanta tanta tanta saliva!

Regola numero 5:"OH, STO VENENDO!" Quando il vostro compagno pronuncerà la fatidica frase gemendo: OH! STo venendo! non dovet far altro che chiamare in causa la vostra coscienza. Adesso vi state kiedendo il perkè: Benissimo! Come ben sai (o almeno spero) quando il maskio eiacula caccia una modesta quantità di sperma, che sebbene altamente proteica, può non piacere (Non sapete cosa vi perdete) quindi se non hai minimamente intenzione d'ingoiarlo,non lo fare. Lo farai quando sarai pronta. Una cosa che però ti raccomando altamente di evitare è quella di spostarti subito al momento dell'acme del suo piacere. Lo offenderai di nuovo e la prossima volta non vorrà più la tua avida bocca su di lui. Quindi mostrati sempre (Vuoi o nn vuoi) discretamente interessata e mi rignrazierai per tutta la vita. Quando sta per venire e non vuoi nemmeno ke ti venga in bocca, devi fare due importantissime cose:  1) leva delicatamente il capo quando senti lievi contrazioni e continua con la mano 2) godi insieme a lui. Se avete letto questo punto e lo trovate interessante, non soffermatevi sulle cose ke sto per dire. Per le ragazze avide di "fluido magico" ci sono due opzioni: ingoio no o ingoio sì? io personalmente preferisco dare delucidazioni al secondo gruppo, ma essendo una professionista accontenterò kiunque.l a cosa importante da tener conto,per entrambi i gruppi èche nel momento in cui l'augello sta per esplodere, non dovete trovarvi nella situazione di affogare: quindi in quel preciso istante non tenetelo tutto in bocca, ma magari solo metà.Da qui ci saranno le due diramazioni.Il primo gruppo dovrà seguire queste spigazioni: quando lo sperma si trova nella tua cavità orale non permetterti assolutamente di sputarlo come se fosse una medicina amara! Non fare la str**za e se proprio non vuoi ingoiarlo, fattelo colare dalle labbra in maniera sensuale, magari prendendolo con le dita, ma assolutamente non devi sputarlo! A questo punto (anche se è squallido) prendi un fazzoletto e pulisciti, sempre in maniera molto delicata e mostrandoti contenta non skifata! IL secondo gruppo, che è quello ke più preferisco, non dovrà far altrro che accogliere il succo della vita nella bocca e ingoiarlo contrazione dopo contrazione.. vi sentirete appagate e preverrete anche il tumore al seno, che tanto ci spaventa!  Brave ragazze! Sono orgogliosa di voi ! Voi sìche siete vere donne! A questo punto, non mi resta che elencarvi le controindicazioni e gli effetti collaterali. Controindicazioni:-penofobia:paura del pene (hai 13 anni?)-penomania: mania del pene (una volta assaggiato non ne potrai fare a meno)-oniricopenia: te lo sognerai anche di notte, attenta lalla scarike umide!-tuttopenia: vorresti che il pene sia incluso dappertutto, anche tra i banchi di scuola o tra le scrivanie dell'ufficio, non è possibile!RASSEGNATI! Effetti collaterali:-rigonfiamento mandibolare-temporanea paresi facciale-afte buccali-ascessi-arrossamento gengivale- in casi rari anche herpes (se l'augello era sporco)  AIDS ( hai sempre al solita e indomabile sfiga!) -sapore dolce in bocca se hai ingoiato lo sperma-eruttazione frequente-senso di languidezza onnipresente-mal di gola Tenere fuori dalla potata dei bambini, non somministrare sotto i 12 anni.è un presidio medico- chirurgico. leggere attentamente il foglietto illustrativo (appunto il mio manuale) Non fumare Non ingoiare Non dare fuoco: facilmente incendiabile E Soprattutto non agitare il prodotto prima dell'uso: pericolo skizzo potente!

Saluti da Pizzetta


invia ad
un amico

visto
491348 volte