Chi è figlio della noia e della creatività?

Semplice. Il genio!