Datemi un martello

"Prego, ragazzi..."