Quando arriva il guastafeste

La serata era fantastica, tutti si sentivano a proprio agio e si chiacchierava serenamente quando la porta del locale si aprì all'improvviso facendo entrare una ventata di gelo che raffreddò subito l'atmosfera. Tutti si voltarono verso la porta poi guardarono me. Lessi l'angoscia nei loro sguardi. Senza voltarmi compresi subito e mormorai "ci ha trovato, non so come ma ci ha trovato!"