Inno alla Vulva

Inno alla Vulva

 O soave buco profondo

che con il tuo profumo ispiri i cuori

 attorno a te gira il mondo

non ti assomiglian gli altri fori

confronto a te buco bello

nulla è la bellezza degli aironi

tu mi fai rizzar ben altro uccello

 affondar in te è sublime

 

con il mio uccello al par di struzzo

finchè avra in lieto fine

un abbondante e forte spruzzo

CHICHIBBIO