La Cacca 3

Esiste una ricca e completa letteratura riguardante la classificazione dei tipi di merda.


Squalo
    Mentre il corpo centrale affonda, l'ultimo pezzo (intagliato come la pinna di uno squalo) lo circumnaviga ripetutamente al tiro dello sciacquone.

Tartaruga
    Figura tra le più complesse, prevede l'espletazione di un panetto crepato in blocchi pentagonali a mo' dell'omonimo animale. La figura completa prevede le zampette e la testa.

Acrobata
    3/4 deve incastrarsi orizzontalmente, 1/4 deve poggiarvisi sopra in verticale.

Presepe
    Come sempre avanti nell'applicazione delle normative antinfortunistiche, di sicurezza e di qualità, i Paesi Bassi per primi hanno elaborato una particolare conformazione di ceramica. Nella pubblicità progresso che ne lanciava la linea l'attore esegue questa particolare figura. Pastori, pecorelle ed agnellini che si abbeverano nella pozza centrale.

Verde
    Figura retorica (irlandese) particolarmente sofisticata. Attuata dai più moderni ricercatori scatologici, prevede l'impiego di un buon litro di sciroppo puro alla menta. Ingerito in più riprese durante l'arco della giornata produrrà un simpatico alberello mentolato di media consistenza dall'odore e dal colore caratteristico.

Sempre e solo a casa mia
    Figura caratteristica di quei turisti che, non essendo abituati a defecare fuori sede, soffrono di stitichezza per lunghi periodi. L'escremento tipico di questa figura è riconoscibile dalla forte consistenza, dal colore tendente al terra di Siena bruciato nonché dall'odore che impregna muri e vestiti. Il peso specifico e la qualità dei prodotti di questa particolare figura, si innalza esponenzialmente a seconda dei giorni o delle settimane di astensione.

La pelosa
    Figura che coinvolge i prodotti dei nostri amici cani. La pelosa è una fece di media grandezza caratterizzata dalla presenza di pelo sulla superficie e all'interno della stessa. Non è escluso che questa figura possa coinvolgere pure gli amanti del sesso orale ed in particolare i delizianti della "patata anni '80". Tuttora in fase di studio.

La radioattiva
    Questa sì che è roba che spacca, se sei vicino a Chernobyl la tua cacca diventa radioattiva e può portare a problemi neurologici - cerebrali se inalata (cosa alquanto probabile).

la SPIDERMAN
    Tale tipologia ha la particolarità di non addentrarsi in acqua, disponendosi tutt'intorno al buco centrale come intimorita dallo sbalzo termico. Maggiore la lunghezza complessiva, maggiore la difficoltà di esecuzione.

La HULK
    Quel tipo di cacca che ti lascia il triangolo delle Bermuda nello stomaco una volta partorita, a causa del terribile sforzo per farla.

La SUPER HULK
    che da quanto era dura non ci si può piegare e da quanto è grossa la si partorisce in 1 ora e mezza e alla fine vi è una copiosa fuoriuscita di sangue.. è inutile tirare l'acqua invano (40 o 50 volte non bastano) perché lei resta sempre li ed esce perfino 5 o 10 cm sopra il livello dell'acqua. La lunghezza di tale merda è paragonabile solo all'organo sessuale iperdotato di Chuck Norris. Dopo la defecazione vi è una produzione di sudore pari alla produzione giornaliera di liquido spermatico da parte di Rocco Siffredi.

La magic
    Osannata dai genovesi, è quella cacca che fa risparmiare incredibilmente sulla carta igienica. Difatti è l'unico tipo di cacca che una volta creata non lascia residui. Unica controindicazione: i peli del culo potrebbero cadere in una terribile depressione per mancanza di compagnia, e quindi il tuo culo potrebbe avere una pettinatura emo.

La timida
    Entri in bagno ottimista, abbassi la tavoletta, ti siedi, prendi il tuo giornale porno o uno normale con dentro uno porno, ti rilassi, spingi imitando tua moglie durante il parto che ti è stato raccontato perché non potevi perderti la puntata dei Simpson delle 14.00, ma poi scopri che la cacca è del tipo suddetto.

La drammatica
    simile ad un sasso, è cosi dura che quando la fai ti metti a piangere ma soprattutto piangi per l'addio perché se ti viene questo è almeno 2 settimane che non caghi e ti ci eri affezionato.

La pittrice
    quando ti siedi sulla tavoletta la sensazione è quella di una HULK: quindi ti impegni per creare nel proprio intestino la pressione necessaria (più o meno 150 atm) e quando finalmente comincia ad uscire avviene la terribile costatazione: in realtà la parte dura è solo il coperchio di un bidone di melma più o meno liquida, che esce dal condotto anale vaporizzata per la pressione e che ridipinge all'istante le pareti del water.

La pallaapalla
    merda tipica delle terre pugliesi. e precisamente nel barese. in cui abita un cacatore tipico di questa merdaccia.

la caratteristica di questo escremento è che (siccome i baresi mangiano cozze e taratuffi) è formata da tante piccole palline di merda unite tra loro.

La Tarzanelli
    la merda che non vuole lasciare i suoi compagni, e che perciò deve essere fatta penzolare in lungo e in largo per farla staccare dal suddetto "buco".


Inviata da Cristian69